Paella-Valenciana-ricetta-vaellocampos


[ Ricetta della paella valenciana ]

UNA DELIZIOSA PAELLA VALENCIANA.

[ Per renderlo equilibrato e salutare
ricetta, puoi usare uno qualsiasi di
i nostri paelleras ]

0146_negro

Ingredienti per 5-6 persone

500 grammi di riso per paella
700 grammi di carne di pollo
350 grammi di coniglio
300 grammi di fagiolini
150 grammi di garrofón
1 cucchiaio di paprika rossa
150 grammi di pomodoro schiacciato
1 Bustina di colorante alimentare o qualche filo di zafferano
Sale
150 grammi di olio d'oliva
Acqua (la quantità di acqua deve essere il doppio di quella del riso)

ELABORAZIONE

Prima di tutto, dobbiamo aggiungere l'olio nella padella della paella e scaldarla. Quando sarà ad alta temperatura, aggiungeremo la carne di pollo e coniglio precedentemente tritata e salata. Mescoleremo in modo che sia dorato in parti uguali e sia fatto anche all'interno a fuoco medio.

Questo primo passaggio è essenziale per ottenere la paella perfetta. La carne deve essere ben rosolata prima di passare a quella successiva. Ricorda: rosola bene la carne con l'olio ben caldo prima di aggiungere qualsiasi altro ingrediente nella ricetta. Dorata e croccante fuori prima di passare e aggiungere le verdure.

Quando la carne ha già 'preso colore', aggiungiamo le verdure; vale a dire, il fagiolo e il garrofón.

Mescoliamo il tutto per un paio di minuti e posizioniamo il contenuto sui bordi della paella, lasciando un buco al centro. Qui aggiungeremo il pomodoro e la paprika in modo che assuma un po 'di sapore insieme al resto degli ingredienti.

La quantità di acqua dovrà sempre essere il doppio della quantità di riso che andremo ad aggiungere; Poiché l'acqua viene versata prima del riso, dobbiamo averla scelta in precedenza. Saliamo l'acqua e lasciamo cuocere il tutto per circa 20 minuti. Idealmente, stiamo testando il sapore di questo brodo per "sentire" la quantità di sale che la preparazione accetta.

E finalmente è il momento di versare il riso nella paella, vi consigliamo di farlo in linea retta come se fosse il diametro del contenitore. Prima di spalmarlo approfittatene per spolverare il colorante alimentare. Successivamente, distribuiamo il riso su tutta la paella, cercando di far immergere tutti i chicchi sotto il brodo che abbiamo precedentemente preparato.

A che temperatura cuocere il riso? Durante i primi 8 o 10 minuti è importante che il fuoco sia forte e che il livello dell'acqua scenda fino a quando la superficie del riso inizia a sporgere. A quel punto dobbiamo controllare il fuoco se è a legna o abbassarne l'intensità se lo facciamo in una stufa per lasciarlo cuocere per altri 6 o 8 minuti. Prima di terminare la preparazione è importante assaggiarlo poiché se il riso è ancora un po 'duro possiamo lasciarlo per altri 4 minuti a fuoco bassissimo. E soprattutto, prima di servire, il riso deve riposare dai 5 ai 10 minuti.

Per questa ricetta possono essere utilizzati i nostri riferimenti 01, 02 e 03.

Torna su